STCE/R

MAGGIORI INFORMAZIONI

 

UNITA' DI CONTROLLO REMOTA PER GUIDA DIN

STCE-R è la nuova RTU Selta per guida DIN, caratterizzata da dimensioni e costi ridotti, che svolge funzioni di telecontrollo, monitoraggio avanzato di eventi e perturbazioni e di automazione locale delle reti elettriche.

L’apparato STCE-R è caratterizzato da una elevata modularità: la versione base è dotata di un I/O integrato sufficiente a coprire buona parte delle applicazioni che richiedono una limitata capacità di interazione col campo; l’interfacciamento cablato può essere esteso grazie a moduli di I/O accessori remotizzabili che ne espandono la capacità.
L’apparato STCE-R viene impiegato in sistemi distribuiti: la LAN di stazione in fibra ottica collega tanti apparati STCE-R, ciascuno dedicato ad un montante o ad una porzione di impianto.
Il sistema nel suo insieme fornisce la totalità delle prestazioni, compresa la possibilità di gestire interrelazioni tra le diverse parti dell’impianto.
Alla LAN di stazione possono inoltre essere connessi una postazione operatore per il controllo locale ed uno o più centri di controllo remoti che dialogano con STCE-R tramite una serie di protocolli della suite IEC, IEEE o legacy instanziabili in versione Server/Slave a livello di firmware onboard.
I sistemi distribuiti con apparati STCE-R possono essere configurati per rispettare le strutture dati e i protocolli previsti dagli standard IEC 61850. 
In una architettura a più livelli l'apparato STCE-R svolge la funzione di concentratore, in due distinte modalità:
Gateway: concentra le informazioni di impianto consentendo la rimappatura degli indirizzamenti ed eventuale conversione di protocollo tra centro e periferia;
Proxy: concentra le informazioni di impianto reinstradandole, in modalità trasparente rispetto a procedure e dei dati applicativi scambiati, e lasciando inalterati gli identificativi di protocollo utilizzati.
L’apparato STCE-R si può quindi considerare un Gateway compatto con la stessa potenzialità di gestione di impianto di un apparato STCE/RTU tradizionale.
 

Alimentazione
Tensione di alimentazione: 24-48 Vcc
Disponibilità di moduli di alimentazione: 
110 Vcc
220 Vcc
230 Vca
Assorbimento: 11 W @ 450 mA

Ingressi digitali
Tensione/corrente in entrata: 24-48Vcc, 2 mA
Precisione di scansione: 1 ms

Uscite digitali
Tipo: relè a stato solido (bidirezionale)
Corrente nominale: 100mA

EMC
ESD CEI EN 61000-4-2 : 2011, Livello 3 (+6kV contatto, +8kV on air)
EMC CEI EN61000-4-3:2007+A1:2009+A2:2011
ENV 50204 : 1996
CEI EN 61000-4-8:1997+A1:2001
CEI EN 61000-4-10:1997+A1:2001
Alimentazione
Sovratensione: Livello 3 (±2kV / ±1kV)
Scatto: Livello 4 (±4kV)
Porta di comunicazione
Sovratensione: Livello 3 (±2kV)
Scatto: Livello 4 (±4kV)
 
 
Caratteristiche ambientali
Temperatura di esercizio: -25 ÷ +70°C
Temperatura di immagazzinaggio: -40 ÷ +70°C
Umidità relativa: ≥ 93% a 40°C
Grado di isolamento: IP 20

Comunicazione
Tipo di rete: IPv4
Protocolli: 
Slave IEC 60870-5-101/104
Slave DNP3
Server IEC 61850 + Goose Pub/Sub
Client IEC 61850
Master IEC 60870-5-101/103/104
Master MODBUS (RTU / TCP)
Master DNP3
Interfacce:
ITU-T X.24/X.27 (EIA RS 232/485)
IEEE 802.3 100BaseTX e 100BaseFX

Dimensioni
Installazione su guida DIN
Dimensioni (LxPxH): 179.5 x 142 x 55 mm
Peso: 1.2 Kg

Diagnostica
Display: 250x138 pixel
WEB Server (HTTPS)
Agent SNMP con supporto TRAP
 

    CONTATTA UN NOSTRO CONSULENTE

    SCRIVICI
  • Invia una mail specificando la tua richiesta e i tuoi riferimenti.

  • TELEFONACI
  • Contattaci direttamente con una chiamata telefonica.

  • COMPRA
  • Leggi come acquistare le nostre soluzioni.