SPI7300

MAGGIORI INFORMAZIONI

 

DISPOSITIVO DI INTERFACCIA PER PROTEZIONI DI IMPIANTO DI AUTOPRODUTTORI SU RETE MT

L'apparato DV7300 è un dispositivo di telecontrollo che realizza la funzione di gateway tra le informazioni in arrivo dal gestore della rete elettrica di distribuzione e l'impianto dell'utente dotato di unità di generazione distribuita.
DV7300 è pensato per l'utilizzo in tutti quegli ambiti in cui è indispensabile recuperare una situazione impiantistica non allo stato dell'arte per quanto riguarda l'utenza, garantendo il revamping delle Protezioni Generali e di Interfaccia già installate.
DV7300 è il nuovo dispositivo di I/O SELTA che, tramite l’utilizzo di segnali I/O digitali, realizza l’interfacciamento di un sistema di controllo basato su protocollo IEC 61850 alle protezioni di interfaccia (e la protezione generale) presenti nella cabina di un autoproduttore connesso alla rete di distribuzione MT.
 
DV7300 offre diverse importanti funzionalità:
• ricezione di 4 ingressi digitali da PI e PG;
• conversione degli ingressi digitali in messaggi GOOSE 61850;
• gestione di 5 uscite digitali: quando il dispositivo SPI 7300 riceve un GOOSE 61850 attiva o disattiva le uscite digitali interessate.
In particolare, la gestione degli I/O si traduce nell’implementazione di diverse funzioni:
• teledistacco della generazione immessa mediante invio di comando di scatto alla PI;
• riduzione carico utente mediante invio di comando ai dispositivi di controllo del cliente;
• distacco carico utente mediante invio di comando di scatto alla PG;
• comunicazione di avviamento della PG;
• keep alive in funzione della presenza e dell’affidabilità della rete di comunicazione tra i diversi IED del sistema;
• commutazione dei parametri di intervento delle protezioni di frequenza (81< e 81>) tra 2 setting preimpostati nella PI.
 
INTERFACCE DI COMUNICAZIONE
Il protocollo IEC 61850 permette l’interfacciamento verso:
• apparati di telecontrollo di livello gerarchico superiore --> funzione di monitoraggio e comando
 
SINCRONISMO
Da rete tramite server NTP.
 
INTERFACCIA OPERATORE
Locale: interfaccia grafica (128x64 pxl) per la visualizzazione di informazioni d’impianto.
Remota: disponibilità di Web Server (HTTPS) di apparato per visualizzazione e diagnostica.
 
MANUTENZIONE
Gli strumenti di configurazione sono semplici e flessibili. L’apparato è accessibile in configurazione sia da locale che da remoto.
La diagnostica della comunicazione Client-Server e Server-Server è su base temporale configurabile

    CONTATTA UN NOSTRO CONSULENTE

    SCRIVICI
  • Invia una mail specificando la tua richiesta e i tuoi riferimenti.

  • TELEFONACI
  • Contattaci direttamente con una chiamata telefonica.

  • COMPRA
  • Leggi come acquistare le nostre soluzioni.