STCE/RMU

MAGGIORI INFORMAZIONI

 

UNITA' DI TELECONTROLLO PER RETI DI DISTRIBUZIONE - RING MAIN UNIT

STCE-RMU è un sistema integrato di controllo periferico, la soluzione compatta di SELTA per il telecontrollo e il monitoraggio delle stazioni elettriche di distribuzione secondaria, realizzata sia per l’installazione in luoghi chiusi che per esterni

La struttura compatta di STCE-RMU è stata specificamente concepita per le Utility che devono gestire un numero elevato di postazioni periferiche, necessitando comunque di prestazioni di alto livello: come tutta la famiglia di apparati STCE, dispone infatti di un’ampia gamma di funzionalità, che fanno fronte in modo completo a tutte le esigenze di telecontrollo delle reti secondarie di distribuzione elettrica.
STCE-RMU è un apparato di telecontrollo affidabile e sicuro,  in grado di gestire lo scambio di informazioni tra l’impianto e gli altri dispositivi del sistema, come i trasduttori, gli apparati di controllo automatico, di protezione e di registrazione, i sistemi di supervisione locale.
STCE-RMU permette ai singoli apparati di telecontrollo di comunicare con i centri di gestione della rete in modo integrato, veloce, preciso e flessibile, utilizzando i protocolli standard IEC.
 
PRINCIPALI CARATTERISTICHE
 
• Affidabilità e sicurezza, con elevate capacità di elaborazione, personalizzabili in base alle specifiche richieste
• Elevate capacità di comunicazione in linea con la continua evoluzione dei sistemi e protocolli di rete
• Elevata capacità di discriminazione cronologica
• Manutenzione semplice, veloce ed efficiente
• Pannello di controllo locale compatto per la gestione diretta del campo
• Due input analogici AC per la connessione diretta al trasformatore di corrente (fino a 1A o 5A +20% di sovraccarico) per l’ottimizzazione dell’installazione in nuove stazioni
• Possibilità di installazione in ambienti chiusi o all’esterno; montaggio a parete o su interruttore
• Web server con gestione autenticazione e sicurezza (HTTPS)
• Semplice tool software per la manutenzione in locale e da remoto (supporto SNMP)
• Logiche di automazione liberamente programmabili, in conformità con gli standard IEC 61131-3.
Porte di comunicazione con il centro di controllo
Numero massimo di centri gestiti 3
Protocolli di comunicazione IEC 60870-5-101 (fino a 2 connessioni)
IEC 60870-5-104 (fino a 3 connessioni)
I/O diretti
Uscite comandi Fino a 12
Ingressi digitali Fino a 32
Ingressi analogici DC Fino a 8 (6+2 alternativamente ad input analogici AC)
Ingressi analogici AC Fino a 2 (alternativamente a 2 input analogici DC)
Porte di comunicazione con gli IED (dispositivi esterni)
Porte 1 RS232
1 Ethernet
Protocolli di comunicazione IEC 60870-5-101 - IEC 60870-5-104 - IEC 60870-5-103 - Modbus
Punti gestiti Fino a 2000 in modalità gateway
Illimitati in modalità proxy
Altre funzioni
Logiche di automazione IEC 61131
Capacità di memorizzazione eventi Buffer eventi di campo: 2000 eventi
Buffer eventi di diagnostica: 200 eventi
Pannello di controllo locale
Modalità operative OFF/ in locale (Normale + Hit&Run) / da remoto
Numero di switch interfacciabili Fino a 4
Segnalamento Stato Switch (aperto/chiuso)
Caratteristiche elettriche e meccaniche
Alimentazione primaria 230 Vac (con alimentatore /caricabatteria)
24/48 Vdc (senza alimentatore /caricabatteria)
Alimentazione degli ingressi digitali Interna (24 Vdc) - Esterna (max. 48 Vdc)
Alimentazione delle uscite digitali Interna (24 Vdc) - Esterna (max 130 Vdc)
Consumo STCE/RMU < 15 W
Consumo ventilatore < 30 W
Dimensioni (cabinet) 800 mm x 500 mm x 300 mm (A x L x P)
Peso (con equipaggiamento massimo) < 42 Kg
Livello di protezione IP66
Batteria
Dimensioni 250 x 150 x 110 mm
Capacità nominale 26 Ah
Tempo massimo di ricarica 12 ore

    CONTATTA UN NOSTRO CONSULENTE

    SCRIVICI
  • Invia una mail specificando la tua richiesta e i tuoi riferimenti.

  • TELEFONACI
  • Contattaci direttamente con una chiamata telefonica.

  • COMPRA
  • Leggi come acquistare le nostre soluzioni.