Con Selta, nella culla italiana dell’ultrabroadband nel Teramano

giugno 9, 2015 (Tortoreto, Teramo)

User-added image

Comunicato stampa
 
Tortoreto (Teramo), 9 giugno 2015 – Selta campione nazionale delle reti di telecomunicazione ultraveloci, quelle sulle quali il governo intende investire miliardi di euro e per le quali sono partite le grandi manovre degli operatori del settore. E i laboratori di Tortoreto, nell’estremità nord dell’Abruzzo, sono il faro di questa tecnologia.

Così i nuovi sviluppi tecnologici e industriali sono stati presentati nell’ultimo numero del Cor.Com, una delle maggiori testate italiana dedicata ai temi dell’innovazione digitale e delle telecomunicazioni, che ha indicato in Selta un concorrente di successo – l’unico in campo nazionale – nei confronti dei maggiori gruppi mondiali, come la franco-americana Alcatel-Lucent o la cinese Huawei. Sono questi tre, in effetti, gli attuali fornitori in Italia delle tecnologie chiave che portano l’Internet ulraveloce nelle nostre case e Selta, come ricorda il presidente Carlo Tagliaferri, nel 2014 “ha conquistato lusinghieri risultati commerciali e qualitativi” relativi allo sviluppo della rete di Telecom Italia”, mentre nel 2015, sottolinea il quindicinale edito a Roma, sono partite anche le forniture nei confronti di Vodafone.

L’articolo pubblicato sottolinea come la soluzione tecnologica FTTC (Fiber to the Cab, ovvero la fibra fino all’armadio stradale)  sia attualmente quella maggiormente utilizzata per portare i 30 – 60 Megabit al secondo all’utente e come questa tecnologia  potrà a breve evolvere ancora per superare i 100 Megabit/s, come i test condotti a Tortoreto hanno già dimostrato. Prestazioni di questo genere permettono già oggi di fornire servizi ad alta qualità sulla rete, dal “cloud computing”, cioè l’utilizzo di risorse di elaborazione remote, ad applicazioni ed archivi centralizzati, ai servizi video e TV ad alta risoluzione.

“Ci dobbiamo confrontare con i più grandi nomi mondiali del settore, la concorrenza è molto serrata, ma grazie all’innovazione tecnologica continua  cerchiamo di portare in Italia e nel mondo il meglio della progettazione e del know-how”, dice Carlo Tagliaferri. “Il nostro augurio è che i grandi investimenti a sostegno delle nuove tecnologie possano essere anche una leva per l’innovazione made in Italy”.

Informazioni su Selta
Selta è un’azienda attiva nelle piattaforme di comunicazione per le imprese, gli enti pubblici e per gli operatori di rete fissi e mobili, oltre che nei sistemi di controllo e automazione delle reti delle public utility per l’energia e i trasporti. E’ il maggior produttore a capitale italiano di tecnologie e soluzioni per la Business Communication e per le reti a banda larga. Le sue soluzioni per le reti elettriche di trasmissione e di distribuzione trovano impiego presso le maggiori utility in tutto il mondo.

L’azienda ha sede e laboratori in Italia a Cadeo (Piacenza), Tortoreto (Teramo) e Roma, oltre a filiali e centri di supporto tecnico in Spagna e Federazione Russa. Con circa un centinaio di ricercatori e progettisti nei laboratori  di Cadeo e Tortoreto e il 11% dedicato alle attività di R&D, Selta è tra le maggiori aziende di proprietà italiana impegnate nell’innovazione .
 
Per ulteriori informazioni
www.selta.it
 
Selta Spa:  Caterina Basso – Responsabile Comunicazione 
c.basso@selta.it - Tel. Cadeo (PC): 0523.5016.378;  Tortoreto (TE): 0861 772.511