Selta annuncia la libertà di comunicazione: sistemi e servizi convergono nel cloud

SAMubycom HPC
gennaio 26, 2012 (Roma)
User-added image
 
Comunicato stampa

Roma, 26 gennaio 2012 -- La comunicazione in azienda e nelle pubbliche amministrazioni cambia volto e lo fa con una soluzione d’avanguardia totalmente “made in Italy” che apre la strada alle nuove modalità della comunicazione unificata, della collaborazione, dell’integrazione fisso – mobile e multi-client. Selta, il maggior produttore italiano di sistemi di comunicazione per le aziende, ha annunciato, nel corso di un evento che si è tenuto oggi a Roma alla presenza di aziende e operatori di settore,  la disponibilità di SAMubycom, una innovativa ‘suite’ software che permette di unificare i servizi voce, dati, messaggistica, video  con una libertà senza precedenti. 

SAMubycom è disponibile, infatti, in tre modalità di configurazione: installato su server fisici o virtuali presenti nella stessa organizzazione, utilizzando le nuove generazioni di IP-PBX (i sistemi basati sul protocollo Internet) o appoggiandosi su infrastrutture “cloud” remote dell’operatore (Virtual PBX). 

SAMubycom permette di sfruttare in ambiente completamente IP tutte le funzionalità di un avanzato sistema di fonia (call manager) fino a più di 10 mila utenti distribuiti geograficamente in più sedi, condividendo database e servizi, attraverso un piano di numerazione e una rubrica unificata. L’adozione del protocollo aperto SIP (Standard Initiation Protocol) facilita l’utilizzo e l’interoperabilità con altre piattaforme anche multivendor.
 
I servizi voce sono solo una parte di ciò che SAMubycom offre attraverso la propria architettura IP. Infatti, la piattaforma abilita tutta una serie di servizi e applicazioni che hanno al centro un ambiente comune di comunicazione unificata e collaborazione (Unified Communication & Collaboration) utilizzando una pluralità di terminali, dal telefono dedicato al pc e allo smartphone o tablet. E’ possibile realizzare gruppi di lavoro ‘virtuali’, per esempio team locali o su vasta scala dedicati a progetti comuni, con i quali condividere informazioni, documenti, rendere più agevoli e veloci i contatti, compresi i servizi di Instant Messaging e chat, oltre che la presenza attraverso cui l’organizzazione ottimizza al massimo le proprie attività.
 
“SAMubycom fa leva sulle esperienze sviluppate da Selta in questi ultimi anni, grazie a cui si sono registrati riconoscimenti in Italia e in Europa nei settori dell’IP Communication, del VoIP, dell’UCC, del provisioning dei servizi in rete, della convergenza fisso -mobile. Se alla decennale esperienza nell’IP communication uniamo la capacità di personalizzazione delle soluzioni grazie alle nostre risorse di progettazione, otteniamo uno straordinario mix di tecnologie e capacità di supporto al servizio di ogni tipo di clientela”, ha sottolineato il presidente di Selta, Carlo Tagliaferri. 
 
La nuova soluzione Selta è già stata selezionata come piattaforma di comunicazione preferenziale, per decine di migliaia di utenze, nell’ambito di grandi Enti della pubblica amministrazione italiana, attraverso Sogei, nonché da operatori di telecomunicazioni leader per le loro offerte di virtual PBX.
 
Cloud pubblico e privato e servizi avanzati
La soluzione SAMubycom è conveniente sia per organizzazioni di grande complessità, che risolvono anche le necessità di scalabilità e business continuity, sia per le organizzazioni private e pubbliche di dimensione minore, che trovano un’efficace risposta in termini di scalabilità e pianificazione dell’investimento. Essa è basata su un’architettura client-server altamente flessibi-le che comprende:
  • La componente server, che prevede l’installazione del software e dei relativi database di riferimento (es. rubriche) su una pluralità di piattaforme hardware, in cloud privati o pubblici, quali:
                                  - server standard  fisici in ambienti Linux  privati (distribuzione Red Hat)
                                  - server virtuali in ambienti cloud privati
                                  - piattaforma IP-PBX nativa Selta SAMIP (basata su Linux) 
                                  - virtual PBX in cloud remoti pubblici (anche per l’offerta di servizi di tipo “managed”), presso service provider,                                                  che forniscono anche le risorse di connettività.

                                  Il gateway SAMIP, anch’esso basato su protocollo SIP, trova inoltre applicazione sia come nodo di backup sia come                                       gateway verso la rete pubblica a circuito (quindi la normale rete PSTN o ISDN).
  • La componente client, che prevede l’utilizzo di una vasta serie di terminali su cui installare SAM-ubycom client, quali:
 
                                  - telefoni IP con compatibilità SIP, come la serie Selta NETfon
                                  - PC (desktop, notebook, netbook) basati su Windows 7
                                  - smartphone basati sui più diffusi ambienti (Apple iOS, Google Android, Symbian, BlackBerry)
                                  - tablet basati su tutti i principali ambienti operativi
 
Integrazione e condivisione delle risorse
Disaccoppiato da componenti client e server hardware predeterminate, SAMubycom offre una straordinaria flessibilità operativa, permettendo di accedere agli stessi servizi in modalità diversa grazie all’omogeneità dei protocolli standard che, per esempio, permettono di far suonare contemporaneamente tutti i dispositivi cui il singolo utente è connesso o di instradare con facilità una chiamata. Anche la convergenza fisso – mobile è tra i benefici forniti. Grazie ad una collaborazione, già sperimentata con successo per l’IP-PBX Selta SAMIP, con la tedesca Comdasys, società leader del settore,  è possibile avere gli stessi servizi su uno smartphone e indirizzare la chiamata verso la rete più conveniente per l’utente in ogni specifico momento: la rete fissa, la rete Wi-Fi (nel caso di smartphone) o la rete mobile 3G.
 
Facile da configurare e in grado di crescere virtualmente senza limiti, SAMubycom dà il meglio di sé con i servizi orientati alla Unified Communication e alla Collaborazione tra gli utenti all’interno della medesima organizzazione e non solo. Una funzionalità di rilievo è fornita dalla creazione di gruppi virtuali di utenti, che possono comunicare in modo più rapido e veloce, compatibilmente con le procedure di sicurezza informatica dell’azienda. La segnalazione della presenza permette di vedere quando e come il proprio interlocutore è raggiungibile, così come è possibile tenere traccia delle conversazioni scambiate con un singolo utente indipendentemente dallo strumento utilizzato, dal cellulare all’e-mail. Di grande utilità è anche la possibilità di accedere in modo condiviso agli stessi documenti, per esempio un testo Word o una presentazione PowerPoint, su cui più utenti possono apportare modifiche e revisioni.
 
Il video fa parte dei punti di forza di questa innovativa soluzione. Gli utenti possono partecipare a sessioni di videocomunicazione utilizzando terminali telefonici dedicati e dotati di webcam, come Selta Netfon 1000, oppure su altri dispositivi standard, come PC, tablet, smartphone.
 
“Nel corso degli ultimi cinque anni le modalità di comunicazione hanno compiuto una sostanziale evoluzione, con un’accelerazione ulteriore negli ultimi tempi: lo straordinario successo di smartpho-ne e di tablet ha dato maggiore impulso agllo sviluppo”, sottolinea Aldo Vespasiani, Direttore della Business Unit Enterprise. ”L’e-mail è ormai da tempo lo strumento vitale della nostra comunicazione quotidiana. Per moltissimi utenti, il tempo passato a consultare, scrivere, leggere la posta elettronica è divenuto maggiore di quello passato al telefono: non potevamo non fornire una risposta a questo scenario e SAMubycom apre la strada ad un mondo totalmente nuovo di applicazioni, orientato ai servizi e al cloud, aperto al contributo di sviluppatori e terze parti per renderlo sempre più in linea con le esigenze e con le possibilità offerte dalla nuove reti”.
 
Contatti stampa 
Caterina Basso, Selta
c.basso@selta.it
+39.0523.50161